Escursioni in autunno: consigli utili

adventure 1850178 1920

L’autunno è una stagione fantastica per praticare escursionismo, andar per boschi, le temperature sicuramente fresche sono  ancora gradevoli e miti spesso per tutto il mese di Ottobre.

Spesso si pensa che solo in primavera o in estate sia possibile trovare panorami spettacolari, in verità non è sempre cosi, l’inizio della stagione fredda  può regalare giornate e paesaggi naturali unici che nessuna estate può mostrare.

Ecco alcuni consigli pratici per un escursionismo confortevole in questa stagione!

Boschi e foreste in questo periodo dell’anno iniziano ad assumere delle colorazioni incredibili così da poter ammirare l’ormai famoso “foliage”.

Alcuni accorgimenti però possono fare la differenza per affrontare le nostre escursioni in sicurezza e confort.
Quali? Scopriamoli insieme!

Le giornate si accorciano

escursionismo

Una delle principali variabili di questo periodo dell’anno è la durata delle giornate. E’ sempre bene tenere presente l’impegno temporale delle nostre escursioni per non farci avvolgere dal buio prima del previsto.

A parte l’esperienza quotidiana possiamo verificare gli orari di alba e tramonto con una semplice ricerca online, ma il tramonto non è sicuramente uno svantaggio anzi.

Con la fine del giorno, il crepuscolo ha un fascino particolare, in questa parte della giornata si possono osservare con più facilità gli animali selvatici, dal tramonto molte specie animali iniziano le loro attività di ricerca di cibo.

Inoltre il nostro rientro con una torcia frontale pronta nel nostro zaino avrà un fascino ancora diverso, completando a pieno l’esperienza della giornata.

Attenti al meteo

FB IMG 1579511282179
Sicuramente l’incognita maggiore per l’escursionista, malgrado le tante app e portali meteo, la sua variabilità specie in montagna può esser sempre repentina.

Il problema maggiore a cui prestare attenzione è soprattutto l’importante escursione termica tra il giorno e la notte, resta il fatto che in autunno è abbastanza facile incappare in temperature quasi estive di giorno e temperature quasi invernali al scendere del sole.

Sicuramente un problema non insormontabile se abbiamo con noi un abbigliamento adatto.

L'abbigliamento giusto

adventure 1850178 1920
Alla partenza, quasi certamente dei pantaloni convertibili, con la possibilità di avere pantaloncini e nel caso di freddo rimettere la parte inferiore per una maggiore copertura degli arti inferiori.
Maglietta termica consigliata, o nel caso t-shirt ed una termica di riserva con noi. 
Prepariamo il nostro zaino sempre con attenzione, prestando un pò di spazio ad indumenti di riserva, qualche grammo in più da portare sulle spalle che sarà però prezioso per il nostro confort, come ad esempio un buon pile ed una giacca impermeabile.
 
Perchè no?! guanti, il berretto, e la coperta isotermica, (sempre presente con noi nel kit di pronto soccorso).
Pochi grammi in più ma sicuramente sentirete la differenza nel caso dovreste utilizzarli.
 
Al contempo, il sole delle giornate più limpide, soprattutto in quota potrebbe farci qualche scherzetto, un cappello, occhiali da sole e un pò di protezione solare eviteranno di brucarci la faccia o la testa con un bel rosso gambero per qualche giorno.

Progettare e Informarci sul territorio

Regola d’oro, prepararsi con attenzione al territorio ed all’itinerario da seguire, qualche ricerca online, visionare le mappe, e prestare attenzione al meteo dei giorni precedenti.

Può sembrare banale, ma la presenza di forte umidità o di precipitazioni nei giorni o la sera precedente alla nostra escursione, può determinare un importante fattore di sicurezza sul nostro sentiero.

Basse temperature, non è inusuale specie quando si sale di quota di iniziare a trovare formazioni di ghiaccio sul terreno, è bene quindi non farci cogliere impreparati.

Pensate banalmente alla rugiada notturna, al mattino ci troveremo con un sentiero fradicio, e magari con alcuni gradoni di mulattiera ricoperte da foglie… risultato, rischio di scivolare dietro l’angolo.

Spero di avervi dato una serie di a parer mio utili consigli sull’approccio dell’escursionismo in autunno, una stagione spesso sottovalutata ma che può concederci esperienze uniche.

Lettura un pò lunga, se VUOI delle INFORMAZIONI o dei CONSIGLI…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Hai bisogno d'aiuto? Scrivimi!
Ciao come ti posso aiutare?

Vuoi restare sempre aggiornato?

Lascia i tuoi contatti e sarai ricontattato!

Grazie per il tuo contatto!

Errore ricontrolla i dati inseriti

I dati forniti in questo modulo verranno usati per fornire aggiornamenti sui prossimi eventi.